Peppino Di Capri – Lei, Signora Lyrics


Lei signora
Vende amore a chi amore non ha
Ogni sera
Le sue gambe fanno pubblicità
Sia cortese
Mi permetta di parlare con lei
È la festa del paese
E questa sera son più solo che mai

Mi han detto che
La mia donna non è solo mia
Ma che follia
Tu stai via perché
È la ragzza più bella
La più dolce a cara che ci sia
E se stasera non c’è
Sarà perché non stà bene

Lei signora
Con l’esperienza dell’amore che ha
Ha sentito la mia storia
E può dirmi se qualcosa non và

Ma come mai
Lei sorride fà dell’ironia
Se è colpa mia parla troppo di me
Ma sbagliando s’impara
E se vuol salire salga pure
Guardi che auto signora
Ducentoquindici all’ora…!